Scopri le alternative naturali al farmaco

Dieta senza sport o sport senza dieta?

E' una domanda antica come il mondo: posso fare la dieta anche se non faccio sport?

Proviamo a rispondere in maniera semplice e comprensibile facendo un'altra domanda: stiamo cercando di dimagrire o di deperire? Detta così può sembrare un po' rude, ma la risposta non è banale.

Se inizio la dieta, senza fare sport, sto di fatto effettuando una restrizione calorica, ma non sto modificando il mio metabolismo, non sto quindi aumentando il fabbisogno energetico globale della mia "macchina metabolica", cosa che dopo una serie meccanismi fisiologici che coinvolgono una serie di mediatori sia di natura chimica che ormonale, porterebbe ad una aumento della massa muscolare e ad dimagrimento più omogeneo nelle varie zone del corpo.  Con la sola dieta posso anche perdere peso, ma lo riacquisterò subito dopo averla interrotta, dimagrendo inoltre in maniera sproporzionata nei vari distretti del corpo.

Se inizio a fare sport in maniera sbagliata e non graduale abbinando anche una dieta bilanciata ed equilibrata rispetto all'attività fisica che sto svolgendo, rischio invece di non avere le calorie, e quindi l'energia necessaria allo sforzo. Andrò incontro a malesseri, stanchezza, svenimenti, crampi ecc.

L'unico modo per avere un dimagrimento bilanciato è abbinare contestualmente dieta e sport, solo così facendo farò in modo da ottenere il cosidetto "switch" metabolico, che consiste nello spingere l'organismo a bruciare tutti i carboidrati presenti in varie forme nell'organismo per poi spostarsi al consumo dei grassi di deposito (adipe).

Aggiungiamo un altro dettaglio non trascurabile a favore dello sport: il muscolo è metabolicamente più attivo del grasso: significa che consuma più calorie, quindi aumentare la massa muscolare vuol dire avere una parte del proprio corpo che consuma di più e che "incredibile a dirsi", brucia calorie anche di notte, mentre stai dormendo.

Bilanciare dieta e sport vuol dire nel medio e lungo periodo spostare il consumo metabolico dai carboidrati ai grassi di deposito, e, di conseguenza avendo un metabolismo più reattivo non riprendere i chili persi quando si torni ad una dieta normocalorica.

Leggi anche >> https://farmacia-di-contea.myshopify.com/products/integratore-alimentare-aglio-nero-pressione-e-controllo-del-peso-e-colesterolo